Phishing: 02.03.2018 sicurezza dei siti con dominio italiano

Il phishing è una tecnica usata dai cyber-criminali per estorcere informazioni personali. Per questo tipo di truffa, generalmente, vengono utilizzate e-mail che imitano, sia nell’aspetto che nel contenuto, messaggi di fornitori di servizi: un istituto finanziario, un sito di aste online, una compagnia telefonica… Quando eseguiamo delle ricerche in internet, solitamente, ci serviamo di motori come Google, Bing, Yahoo, Virgilio

Phishing: 18.02.2018 sicurezza dei siti con dominio italiano

Il phishing è una tecnica usata dai cyber-criminali per estorcere informazioni personali. Per questo tipo di truffa, generalmente, vengono utilizzate e-mail che imitano, sia nell’aspetto che nel contenuto, messaggi di fornitori di servizi: un istituto finanziario, un sito di aste online, una compagnia telefonica… Quando eseguiamo delle ricerche in internet, solitamente, ci serviamo di motori come Google, Bing, Yahoo, Virgilio

Hacker rubano 6 milioni di dollari da una banca statale russa attraverso il sistema SWIFT

Sottratti, attraverso il sistema di messaggistica di pagamenti internazionali SWIFT, 339,5 milioni di rubli pari a 6 milioni di dollari. La notizia è stata resa pubblica nella giornata di venerdì scorso, anche se il furto è collegato ad un attacco hacker avvenuto lo scorso anno.  Secondo Artem Sychev, portavoce della banca centrale russa, gli hacker sarebbero riusciti

Phishing: 12.02.2018 sicurezza dei siti con dominio italiano

Il phishing è una tecnica usata dai cyber-criminali per estorcere informazioni personali. Per questo tipo di truffa, generalmente, vengono utilizzate e-mail che imitano, sia nell’aspetto che nel contenuto, messaggi di fornitori di servizi: un istituto finanziario, un sito di aste online, una compagnia telefonica… Quando eseguiamo delle ricerche in internet, solitamente, ci serviamo di motori come Google, Bing, Yahoo, Virgilio

Phishing: 07.02.2018 sicurezza dei siti con dominio italiano

Il phishing è una tecnica usata dai cyber-criminali per estorcere informazioni personali. Per questo tipo di truffa, generalmente, vengono utilizzate e-mail che imitano, sia nell’aspetto che nel contenuto, messaggi di fornitori di servizi: un istituto finanziario, un sito di aste online, una compagnia telefonica… Quando eseguiamo delle ricerche in internet, solitamente, ci serviamo di motori come Google, Bing, Yahoo, Virgilio