Il Router Netgear NightHawk R7000 raccoglie i dati della vostra rete

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

NightHawk R7000

Alcuni giorni fa la Netgear, la multinazionale statunitense specializzata in soluzioni di networking, ha rilasciato un aggiornamento del firmware per il modello di router wireless NightHawk R7000.

Un aggiornamento che implementa non solo la funzione di raccolta di dati tecnici come lo stato di funzionamento del router o lo stato della LAN / WAN, ma anche altri dati che dobbiamo ritenere sensibili come

  • il numero totale dei dispositivi connessi
  • il numero di serie del prodotto
  • indirizzo IP
  • indirizzi MAC
  • Numero di serie

La Netgear, attraverso un’informativa presente nel proprio sito web, informa i propri clienti che la raccolta dei dati non serve solo per capire meglio il modo con cui vengono utilizzati i propri prodotti, ma anche per verificarne il corretto funzionamento.

Per il momento, l’azienda americana ha previsto l’aggiornamento del firmware solo per il modello NightHawk R7000, ma è molto probabile che in un immediato futuro verranno rilasciati gli aggiornamenti dei firmware anche per altri modelli di router.

Anche se l’azienda mette a disposizione un’opzione per la disattivazione della funzione di raccolta dei dati, accessibile dal pannello di configurazione del router, molti dei suoi clienti lamentano il fatto che non sempre questo sia possibile in quanto la voce per la disattivazione risulterebbe in grigio, quindi non cliccabile come riportato da alcuni utenti nel forum di supporto Netgear.

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*