Phishing: sicurezza dei siti con dominio italiano – 04.06.2017

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone
Phishing
phishing nei siti con dominio italiano

Quando eseguiamo delle ricerche in internet, solitamente, ci serviamo di motori come Google, Bing, Yahoo, Virgilio con il rischio però di poterci imbattere in un link infetto presente all’interno di un sito compromesso. Altre volte il pericolo può arrivare semplicemente da una mail di phishing creata ad hoc dai cyber-criminali con l’intento di rubarci dati sensibili.

Alla data di pubblicazione di questo articolo, i siti segnalati risultano essere ancora infetti.

Voglio ricordare infine che tutti i link che riguardano i siti infetti non sono cliccabili. Non esiste quindi alcun rischio d’infezione. 

  • www.ibipadova.it

(http://www.ibipadova.it/img/immobili/particuliers/Services/Company/Free/ID-20365846/Clients.freemobile/Accueil/36c255883a4859ec3b82caffa5b9c69b/#)

include una pagina di phishing ai danni di un falso servizio di telefonia mobile “FREE FRANCE”– analisi su virustotal.com

phishing

phishing

  • www.camillascake.it

(http://www.camillascake.it//images/bannerss/.default/.express/.manage/.impress/.service)

include una pagina di phishing relativo ad un falso servizio di internet banking ai danni della “CHASE”. All’interno della pagina è presente il form per l’autenticazione. I dati inseriti – user e password, numero carta di credito – verranno rubati e inviati verso un server remoto – analisi su virustotal.com

phishing

phishing

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*