Ucraina, la Banca nazionale lancia l’allerta: D-day informatico il 24 agosto

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Secondo l’allarme lanciato dalla Banca nazionale, un gruppo di hacker starebbe preparando un massiccio attacco informatico ai danni di agenzie governative, aeroporti, banche pubbliche e private dell’Ucraina.

ucraina

Lo scorso 27 giugno un cyber-attacco riuscì a mettere in ginocchio gran parte dell’economia dell’Ucraina. Per diversi giorni, grazie ad un’infezione nei sistemi informatici causata dal malware NotPetya, aziende pubbliche e private andarono in tilt. Un malware che molti analisti scambiarono inizialmente con una nuova variante di ransomware.

NotPetya fu programmato invece per sferrare un attacco distruttivo, con il chiaro intento di causare danni irreparabili ai sistemi informatici di aziende pubbliche e private dell’Ucraina.

In quell’occasione l’attacco hacker causò danni anche a molte altre aziende europee, fra queste la Maersk Line, compagnia di navigazione danese, divisione del gruppo Maersk, che si occupa di trasporto container. È considerata la più grande compagnia di navigazione mercantile al mondo per ricavi.

L’amministratore delegato Soren Skou martedì scorso ha dichiarato che il cyber-attacco NotPetya, subito due mesi fa, ha innescato una serie di problematiche nei sistemi informatici causando un mancato guadagno per la Maersk di 300 milioni di dollari.

L’allarme lanciato dalla Banca nazionale Ucraina

Lo scorso 11 agosto la Banca centrale ha prontamente informato tutti gli istituti di credito ucraini riguardo la scoperta di un nuovo codice dannoso di NotPetya già in circolazione in internet all’interno di e-mail contenenti allegati di Word Office.

Le sue caratteristiche, secondo l’analisi effettuata dalla sezione informatico-investigativa della polizia ucraina, lasciano intendere una concreta possibilità di un nuovo attacco hacker di grandi dimensioni durante le imminenti celebrazioni per ricordare l’indipendenza dall’Unione Sovietica avvenuta proprio il 24 agosto di 26 anni fa.

Condividilo... grazie!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*